El calié

Mosto d’uva parzialmente fermentato

Vitigno: MOSCATO BIANCO DI CANELLI 100%
Altitudine: 360 metri s.l.m.
Pendenza: 20% con esposizione Sud
Forma di allevamento: Guyot Basso
Terreno: 45% tufaceo - 48% arenaria - 7% calcio
Resa media per ettaro: 65 hl.

TECNOLOGIA PRODUTTIVA

Abbiamo cercato di rendere il processo produttivo di questo mosto d’uva il più semplice possibile, al fine di mantenere le caratteristiche primarie, esclusive dell’uva moscato. Il mosto ottenuto pressando in modo soffice le uve viene introdotto in cella frigorifera alla temperatura di 0 °C. La vera lavorazione di questo prodotto consiste semplicemente nel prelevarlo dalla cella frigorifera ed introdurlo in autoclave dove subirà un primo aumento di temperatura (fino ai 15 °C) e successivamente una fermentazione tale da trasformare appena 3% vol. di alcool. Il mosto d’uva ormai diventato El Calié subirà in seguito un abbassamento di temperatura a 0 °C, una piccola sosta in autoclave a fermentazione ormai ultimata e il successivo imbottigliamento.

NOTE DEGUSTATIVE

Colore giallo paglierino, intenso, dorato; bouquet ampio, lungo e sostenuto da deliziose percezioni di frutta fresca. Buona acidità in equilibrio con i sapori di albicocche e pesche noci.

ABBINAMENTI GASTRONOMICI

Consumato fresco ad una temperatura dai 6 ai 8 °C in bicchieri di cristallo, accompagna delicatamente tutti i dessert a base di frutta.

Scheda tecnica
Etichetta
Bottiglia